31 i produttori altoatesini presenti alla 17^ edizione della MIWF


merano_winefestival31 i produttori altoatesini presenti dall’8 al 10 novembre 2008 alla 17^ edizione della Merano International Wine Festival

Dall’8 al 10 novembre le eleganti sale del Kurhaus ospiteranno la 17^ edizione della Merano International Wine Festival, un appuntamento ormai consolidato per operatori e pubblico che potranno degustare i migliori vini italiani e internazionali. 480 le aziende selezionate quest’anno, tra le 265 italiane 31 sono altoatesine.

Le cantine della provincia di Bolzano presenti nella categoria “I Cento”, in cui rientrano le aziende si sono affermate nei mercati grazie all’alta qualità dei loro vini, sono 13: Erbhof Unterganzner, Manincor, Arunda, Cantina Terlano, Colterenzio, San Michele Appiano, Alois Lageder, Cantina Cortaccia, Hofstaetter, Elena Walch, Cantina Tramin 1898, Cantina Bolzano – Santa Maddalena Gries, Abbazia di Novacella e presenteranno ciascuna tre vini tra cui i due prodotti di punta e quelli che si contraddistinguono per il miglior rapporto qualità-prezzo.

Nella sezione “Italia Excellentis” invece, in cui rientrano le aziende che hanno dato un’impronta qualitativa maggiore alla loro produzione negli ultimi anni e le aziende ancora poco conosciute sul mercato del vino di alta qualità, le 18 aziende altoatesine che presenteranno due vini selezionati dalla commissione della Merano Wine Festival sono: Castelfeder, Tiefenbrunner, Cantina Cornaiano, Nals Margreid, Laimburg, Cantina Merano, Cantina Valle Isarco, Baron di Pauli, Cantina Caldaro, Erste & Neue, Peter Soelva & Figli, Cantina Burggraefler, Ignaz Niedrist, H. Lun, Kornell, Milla, Lentsch e Cantina San Paolo.


Il 7 e 8 novembre a Castel Kallmünz si rinnova anche la manifestazione bio&dinamica dedicata ai vini “al naturale” dove saranno presenti 80 produttori biologici e biodinamici italiani e internazionali.