Artfestival a Cermes dall‘1° al 3 luglio


invitokraenzelIl „Kränzelhof“ si trasforma in piattaforma per artisti, galleristi e operatori culturali.

Un’offerta ricca di sorprese contraddistingue "l’Artfestival Kränzelhof“. Nel giardino labirinto, nelle cantine medioevali della tenuta e presso il ristorante Miil da scoprire ci sarà certamente molto. Al festival artistico parteciperanno numerosi artisti attraverso un programma culturale vario, con musica, arte contemporanea, presentazioni letterarie, danze artistiche, rappresentazioni teatrali, meditazioni e Qigong nei giardini e un programma ludico per bambini.
Il sostenitore e organizzatore dell’evento
è il Curatorio Kränzelhof che in questo modo vuole festeggia i suoi
primi cinque anni. “Vogliamo circondarci di bellezza, goderne gli
effetti e renderli accessibili a tutti. Il nostro scopo consiste nel
non far sembrare la vita una battaglia, bensì un’entusiasmante ricerca
di pienezza incondizionata “, spiega il curatore Franz von Pfeil nell’esporre
gli obiettivi del festival.

“Vogliamo risvegliare la gioia per
l’arte e sostenere gli artisti che presentano le loro opere”, conclude
la coordinatrice del festival Greti von Pföstl.

Saranno presenti, in un’iniziativa
congiunta le tre gallerie d’arte, ES contemporary art gallery, la
Galerie Goethe2 e la galleria Arte Boccanera per unire la scena artistica
meranese a quella di Bolzano e Trento. Inoltre si potranno vedere molti
lavori di vari artisti d’estrazione regionale e provenienti dall’estero.
Venerdì, 1° luglio dalle ore 12:00 le mostre saranno aperte al pubblico.
Dalle 16:30 avrà luogo nel cortile della tenuta un concerto Jazz con
la „Florian Trübsbach & Band.“

L’inaugurazione della rappresentanza
del gruppo d’artisti del “Freistaat Burgstein“ e della mostra
inizierà alle ore 17:00.

Dalle ore 19:00 le gallerie Goethe Galerie
2, Arte Boccanera Contemporanea und ES contemporary art gallery inaugureranno
le rispettive mostre.  

La presentazione degli artisti nel giardino
labirinto inizierà alle ore 20:00. L’entrata all’inaugurazione
è libera. Nei successivi sarà possibile accedere liberamente a gran
parte dell’areale; la visita del giardino labirinto è a pagamento.
Ulteriori informazioni su www.kraenzelhof.it o al numero di telefono 0473 564549. 

Artisti coinvolti: 
 

Belle Arti: Gerbert Ennemoser,
Christian Qualtinger, Markus Joos, Susanne Riegelnik, Martine Parise,
Heike Haller, Muriel Senoner, Walter Blaas, Eric Gallmetzer, Friedrich
Gurschler, Albert Mayr, Svätopluk Mikyta, Christoph Oberrauch, Otto
Piazza, Franz Pichler, Flavio Senoner, Vinzenz Senoner, Matthias Schönweger,
Werner Wallnöfer, Wolfgang Zingerle, Gianpietro Carlesso, Michael Defner,
Hannes Egger, Herbert Golser, Christoph Gabrieli, Josef Kostner, Gerald
Moroder, Franz Stähler, Peter Tribus, Sara Schwienbacher, Lois Anvidalfarei,
Caroline Bayer, Pierluca Cetera, Nebojsa Despotovic, Eduard Habicher,
Giovanni Manfredini, Valentina Miorandi, Collettivo Raudì, Kinki Texas,
Walter Thaler 

Musica: Florian Trübsbach &
Band und Pamelia Kurstin (Südtirol Jazzfestival), TyRoll, Geigenmusik
Platter, Heidi Pixner. 

Letteratura:
Christian Qualtinger, Maridl Innerhofer, Josef Wittmann, Annemarie Regensburger,
Petra Gamper & Karl Perfler, die Poetry Slammer: Koschuh, Arno Dejaco,
Helene Delazer und Wolfgang Nöckler. 

Per bambini: Eva Sotriffer &
Max Castlunger, Associazione per la

promozione dell’arte circense Animativa
e Edith Hofer.  

Arte col fuoco: Gruppo d‘artisti
„Das Spielvolk“ e Edeltraud Kaserer-Kiebacher & Team. 
 
 
 
 Secondo giorno

Vino, letteratura e musica all’Artfestival
Kränzelhof 

 “Quando il vino si trasforma
in un’opera d’arte, parole per la letteratura o suoni musicali?“
Le risposte a queste domande si potranno intuire oggi, 2 luglio in occasione
dell’Artfestival "Kränzelhof“ di Cermes. La giornata inizierà
alle ore 8:30 con un programma all’insegna dell’oriente, il Qigong
con Johannes Pfeil succeduto da una dimostrazione di calligrafie cinesi.

Alle ore 11:00 avrà luogo una
tavola rotonda con Lynne Sherriff („chairwoman of the masters of wine“),
Christine Mayr, Nina Stricker, Theo Hendrich, Heinrich Schwazer e Franz
Pfeil „chairwoman of the masters of wine“ sul quesito filosofico:
“Quando il vino si trasforma in un’opera d’arte?” L’incontro
sarà completato con la degustazione di sette eccellenti vini d’arte.
Per ambedue le manifestazioni è pregata la prenotazione. Dalle ore
15:00 alle 17:00 l’Associazione per la promozione dell’arte circense
Animativa intratterrà i bambini. In seguito „Eva Sotriffer Jung und
Alt“ v’incanterà con un teatro dei burattini “Die Prinzessin
auf der Reise.”

Il gruppo d’artisti “Freistaat Burgstein”
presenterà Letteratura & Musica. Leggeranno: dalle ore 16:00 Christian
Qualtinger (Vienna), dalle ore 16.45 Maridl Innerhofer (Marlengo), dalle
ore 17.30 Josef Wittmann (Monaco di Baviera) e dalle ore 18.15 Annemarie
Regensburger (Tirolo del Nord).
Un concerto per violino con il gruppo
Plattner accompagnerà il programma

Letterario. La „Südtiroler Künstlerbund
Dokustelle“ darà inizio alle ore 20:30 all’evento "Poetry
Slam Competition”  (“Schlag den Koschuh“) in lingua tedesca.  

Considerando l’asprezza del pezzo,
gli urlatori Arno Dejaco, Helene Delazer e Wolfgang Nöckler si rivolgeranno
passionalmente contro il „Koschuh.” 

Ulteriori informazioni all’indirizzo www.kraenzelhof.it o al numero 0473 564549.

Terzo giorno  

Chiusura del festival all’insegna
del fuoco 

Per la domenica del Sacro Cuore l’Artfestival
“Kränzelhof” di Cermes culminerà in un che d’infuocato. Prima
però ai visitatori sarà offerto ancora un importante e variegato programma.

In collaborazione con Jazz-Festival
Alto Adige dalle ore 6:00 del mattino nel giardino labirinto, la statunitense
Pamelia Kurstin suonerà uno strumento “intoccabile“, inventato
novanta anni fa in Unione Sovietica. Pamelia Kurstin è una virtuosa
del Theremin ed è richiesta in tutto il mondo. Il suo programma da
solista s’intitola, per l’appunto, “Theremin Orchestra“ e riesce
a far nascere sul palco improvvisazioni complesse e costruzioni sonore
a più voci.

Dalle 7:30 alle ore 9:30 sarà 
offerta una colazione a buffet nel giardino del ristorante

Miil. Dalle ore 8:30 avrà inzio la
meditazione nel Giardino con Edeltraud Kaserer-Kiebacher

Meditare camminando – Seduti in silenzio
– Meditazione sul respiro.

Le letture con accompagnamento musicale
(in lingua tedesca) “Heimat in mir“, lette da

Petra Gamper e Karl Perfler con l’accompagnamento
musicale al suono d’arpa di Heidi Pixner inizieranno alle ore 11:00.

Dalle ore 15:00 l'Associazione per la
promozione dell’arte circense Animativa intratterrà i bambini.

Dalle ore 17:00 Eva Sotriffer e Max
Castlunger daranno inizio allo spettacolo di burattini „Fobi“.  

Gli uditori del concerto del gruppo
musicale TyRoll potranno dalle ore 20:30, orario d’inizio del concerto,
rallegrarsi per quanto li sarà proposto. Questo gruppo musicale TyRoll
lavora con elementi musicali tradizionali della musica popolare e li
fonde insieme con accenti creativi. Di conseguenza ne scaturisce un’esplosione
artistica. Seguirà uno „spettacolo di fuoco “ del gruppo artistico
nordtirolese „Das Spielvolk“appositamente concepito per il giardino
labirinto per la domenica del Sacro Cuore, ricordando così i tradizionali
fuochi accessi sulle montagne. Si concluderà con una cerimonia finale
con Edeltraud Kaserer-Kiebacher & Team.


Ulteriori informazioni e dettagli del
programma su www.kraenzelhof.it e al numero 0473 564549 
 
 
 

FREISTAAT BURGSTEIN

Il „Freistaat Burgstein“ rappresentato
al Kränzelhof 

Su invito del Curatorio Kränzel di
Cermes l’associazione artistica “Freistaat Burgstein” dall’1°al
3 luglio avrà una propria rappresentanza presso "l’Artfestival
Kränzelhof.“ Freistaat Burgstein è una collettiva d’artisti oltre
i vari confini che si è proposta come obbiettivo la ramificazione tra
gli artisti provenienti dai substrati culturali, paesi e finalità artistiche
diverse. All’insegna del credo “Freistaat Burgstein è ovunque“,
questi cerca di rafforzare maggiormente le proprie capacità e “rapporti
diplomatici” con gli altri gruppi d’artisti per aderire alle varie
iniziative. Così delle rappresentanze sono state istituite a “Schneedorf
Hochötz“ e a “Schloss Liedberg” nel Nordreno Vestfalia. Il 1°luglio
alle ore 17:00 si darà vita a un’altra rappresentanza temporanea
presso la Miil della tenuta Kränzel; l’inaugurazione sarà condotta
dall’inviata Sonja Steger e dalla coordinatrice di “Freistaat Burgstein”,
Florentine Prantl. Inoltre sarà dato inizio alla mostra “La cultura
delle osterie“ con opere di Gerbert Ennemoser, Christian Qualtinger,
(1958)Vienna, Markus Joos e Susanne Riegelnik.