CANTINE APERTE IN TUTTA ITALIA DOMENICA 29 MAGGIO


cantine_aperte-1Per la Giornata del Vino più attesa dell’anno MTV Italia punta allo sviluppo dell’enoturismo consapevole e di qualità con speciali pacchetti turistici.

Si rinnova la fattiva collaborazione con Enoteca Italiana di Siena

Nuovo appuntamento con Cantine Aperte domenica 29 maggio 2011 in oltre 1.000 aziende vitivinicole italiane socie del Movimento Turismo del Vino.

La manifestazione, che da sempre punta a instaurare un rapporto diretto tra le aziende produttrici e il pubblico di appassionati e consumatori, in un’ottica più generale di valorizzazione del patrimonio rurale e culturale, giunta alla sua 19sima edizione nel 2011, ha un obiettivo in più: favorire l’enoturismo in Italia rendendolo più accessibile, ponendo al suo centro le tante tipologie di vino e le zone di produzione, proposte in modo originale e inedito.

“Sono già alcuni anni –spiega
la Presidente nazionale del Movimento Turismo del Vino
Chiara Lungarotti- che ci muoviamo in
tal senso. Il 2011 rappresenta l’anno di svolta per l’attività
dell’associazione”

Nel 2011, infatti,
giunge a conclusione la lunga e complessa procedura di certificazione
dell’Accoglienza di tutte le cantine socie secondo il “Decalogo dell’Accoglienza” di cui il
Movimento si è dotato nel 2008 e in rispetto del quale, adesso, delle mille
cantine e distillerie socie, oltre 600 hanno completato l’iter previsto e  sono in grado di garantire un’ “Accoglienza coi
fiocchi”.

“A testimoniare
l’importanza e la novità della certificazione –prosegue
la Presidente
Lungarotti- abbiamo
richiesto al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali uno
speciale patrocinio a supporto dei risultati raggiunti dalle aziende
certificate. Del resto, l’Accoglienza coi fiocchi MTV è una garanzia di qualità
e di promozione che riguarda non solo le cantine, ma anche i prodotti della
nostra agricoltura e i loro territori: una preziosa occasione di sviluppo
economico e turistico. ”

Con la stessa finalità
il Movimento ha stretto collaborazioni con quattro importanti realtà del settore
turistico italiano, del marketing e degli eventi per la creazione di speciali pacchetti turistici legati al
vino che, proprio in occasione di Cantine Aperte avranno il battesimo.

“Convinti della qualità
del servizio da offrire agli enoturisti sia in termini di professionalità,
originalità e completezza –spiega ancora
la
Presidente nazionale del Movimento- crediamo anche di dover sostenere e
promuovere la formazione di nuove leve in grado di valorizzare il vino e la sua
produzione a 360°. Già l’anno scorso avevamo aperto una stretta e fattiva
collaborazione con l’Enoteca Italiana di Siena in ambito del progetto “Vino e
Giovani”;  sulla stessa scia, visto
il successo, stiamo lavorando per le attività  2011.”

Appuntamento, dunque,
nelle cantine del Movimento Turismo del Vino domenica 29 maggio per l’intera
giornata (in alcune regioni anche sabato 28). Sul sito www.movimentoturismovino.it si potranno
trovare a breve tutte le iniziative in calendario, ma anche gli speciali
pacchetti turistici che vi porteranno in cantina tutto l’anno.


Per stare sempre in
collegamento con il Movimento Turismo del Vino, inoltre, è possibile diventarne
amico su Facebook sia alla pagina del Movimento che a quella specifica di
Cantine Aperte, che dall’anno scorso ad oggi conta più di 33mila iscritti (+ 15%
rispetto al 2010) soprattutto nel centro Italia (Lazio in pole position con
10mila iscritti e Umbria con quasi 4mila) ma anche nel nord (Lombardia e
Piemonte, rispettivamente con 5mila e 4 mila fans).