Grandi novità per la 21esima edizione del Merano WineFestival


miwf001‘EN PRIMEUR’ XXI MERANO WINEFESTIVAL – Grandi novità per la 21esima edizione del
Merano WineFestival che dal 9 al 12 Novembre 2012 si ripropone come
l’evento enogastronomico più esclusivo d’Europa
Una 21esima edizione che non vuole tradire gli appassionati con novità d’eccezione come “En primeur Bordeaux 2011”,
per la prima volta nel mondo al di fuori dei confini di Bordeaux: solo a
Merano 50 Châteaux proporranno in degustazione vini di grandi annate,
2011 e 2009, in un confronto che lascerà spazio all’immaginazione.

Grandi aspettative per le straordinarie degustazioni che saranno coordinate da Ian Domenico D’Agata,
winewriter, corrispondente per Decanter, collaboratore di Le Figaro,
grande esperto di vini internazionali. Spicca su tutte la verticale di Château Lafite Rothschild, un dominio che dal 1234 alimenta la leggenda portando vini sulle tavole di Re e Regine, seguita nell’interesse da Champagne 1996,
il millesimo dall’andamento climatico più pazzo dello scorso millennio e
che, secondo gli esperti, ha prodotto vini che necessitano dai 15 ai 30
anni per la maturazione ottimale. L’Italia sarà invece degnamente
rappresentata da una verticale di Masseto, solo sette ettari di vigneto per un vino che raggiunge sempre le massime quotazioni nelle aste internazionali.

Questi i numeri che anticipano un’edizione che si preannuncia di
tutto interesse: più di 700 le aziende vitivinicole italiane che hanno
inviato i loro prodotti, per un totale di 3000 campioni di vino da
selezionare, 8 le commissioni di assaggio al lavoro già da aprile per
arrivare ad una selezione definitiva di 370 produttori nazionali e 150 internazionali.

Venerdì 9 si parte con Bio&Dynamica, la selezionata rassegna di cantine che praticano viticoltura naturale e/o biodinamica. Saranno 80 i vignaioli presenti in questa edizione,
a sottolineare la crescente sensibilità di produttori che scelgono di
convertirsi alla filosofia ‘steineriana’, adottando una viticoltura
sostenibile e rispettosa della natura.

Tra le possibili aziende della sezione NEW ENTRIES  troviamo proprietà di personaggi molto noti, come lo stilista Cavalli, il fotografo Oliviero Toscani e il cantante Sting.


L’alta gastronomia sarà presente come ogni anno in Culinaria, lo spazio dedicato a gourmand e gourmet: da
aprile ad oggi una commissione di assaggio composta da tre Chef ha già
selezionato oltre 60 delle 100 aziende che porteranno a Merano prodotti
golosi e curiosi.

Da non dimenticare la GOURMET ARENA, il palcoscenico
del talento e delle esperienze culinarie di qualità: 11 Chef di cui 5
stellati Michelin, 5 emergenti e un ospite d’eccezione formeranno il
“dream team” che farà sognare gli appassionati foodies sul tema scelto per il 2012, l’ECOSOSTENIBILITA’.

Partner d’eccezione della GOURMET ARENA sarà il kitchen truck ARCA by INOXPIU’.