I VINI DI ALOIS LAGEDER PREMIATI DALLE PIU’ AUTOREVOLI GUIDE ENOGASTRONOMICHE 2015


LÖWENGANG CabernetMagrè, novembre 2014 – Bilancio positivo per la Tenuta Alois Lageder – azienda vitivinicola di Magrè (BZ) con una tradizione nel vino di oltre 150 anni e figura di riferimento nell’evoluzione qualitativa dei vini dell’Alto Adige – che ha ottenuto nuovamente i maggiori riconoscimenti dalle più autorevoli guide eno-gastronomiche 2015.

 

Iniziamo la prestigiosa rassegna con i Tre Bicchieri della 28^ edizione della Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso: tra i 28 vini dell’Alto Adige che hanno ricevuto il massimo riconoscimento d’eccellenza, ecco il 2010 LÖWENGANG Cabernet, il grande rosso della Tenuta proveniente da agricoltura biologico-dinamica certificata a marchio Demeter.

È nuovamente il 2010 LÖWENGANG Cabernet ad aggiudicarsi il titolo di Vino Slow della Guida Slow Wine 2015, riconoscimento relativo ai caratteri di territorialità, storia e ambiente condensati nella bottiglia valutata. Per la cantina torna anche la “fedele” Chiocciola – il celebre simbolo che nel 2015 premia 182 aziende italiane che praticano il Buono, Pulito e Giusto, in sintonia con i valori produttivi di Slow Food. Inoltre, il 2002 LÖWENGANG Chardonnay è stato protagonista dell’interessante Laboratorio del Gusto – tenutosi nel corso del Salone torinese – dedicato ai grandi bianchi invecchiati nazionali: gli esperti di Slow Wine hanno valutato questa meravigliosa annata di Chardonnay ricca di cenni olfattivi di estrema persistenza e finezza con una rinfrescante acidità.

Novità assoluta è il massimo riconoscimento – le Quattro Viti – ottenuto da VITAE, la nuova Guida ai Vini d’Italia edita direttamente dall’Associazione Italiana Sommelier, che premia così il 2011 MMXI Merlot. L’ultimo progetto editoriale firmato AIS, valorizzato dalle straordinarie competenze interne all’Associazione (oltre 900 esperti degustatori mobilitati, per un lavoro capillare su 28.000 etichette, di cui 400 premiate), rappresenta il nuovo e autorevole “vademecum” per conoscere tutta l’Italia del vino.


Le Super Tre Stelle della Guida Oro I Vini Veronelli 2015 sono state attribuite al 2011 LÖWENGANG Chardonnay, le cui uve provengono da agricoltura biologico-dinamica e dai migliori appezzamenti della Tenuta Löwengang a Magrè.

Per chiudere, torna anche il massimo riconoscimento di Falstaff Weinguide Österreich/Südtirol 2014/15, nel panorama dei migliori produttori altoatesini, che attribuisce così alla Tenuta di Magrè le 5 Stelle per i valori di eccellenza e di straordinaria qualità. Punteggi molto alti per le etichette di Alois Lageder, tra cui il 2011 LÖWENGANG Chardonnay (93P) e il 2010 COR RÖMIGBERG Cabernet Sauvignon (92P), che entrano nuovamente nelle rispettive categorie “I migliori vini bianchi” e “I migliori vini rossi” dell’Alto Adige.

 

A proposito di Alois Lageder

Sin dal 1823, la vitivinicoltura è parte integrante della storia della famiglia Alois Lageder. Giunta alla quinta generazione con l’attuale proprietario Alois Lageder, la tenuta, con sede a Magrè in provincia di Bolzano, si distingue per la filosofia ispirata all’approccio olistico e sostenibile e per la capacità di fondere sapientemente tradizione ed innovazione. Circa 50 ettari di vigneti di proprietà vengono lavorati secondo i principi più stretti della coltivazione biologico-dinamica.

Maggiori informazioni su: www.aloislageder.eu