MERANO WINEFESTIVAL PRESENTA IL 2009 CASÒN Pinot Grigio-Chardonnay-Viognier DI ALOIS LAGEDER


casn_pinot_grigio_-_chardonnay_-_viognierMERANO WINEFESTIVAL PRESENTA IL 2009 CASÒN Pinot Grigio-Chardonnay-Viognier DI ALOIS LAGEDER ALLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLA XXII EDIZIONE

Milano, ottobre 2013 – Come ogni anno MERANO WINEFESTIVAL ha organizzato a Milano – Identità Golose c/o Magenta Bureau – una conferenza stampa di presentazione della XXII edizione (9-11 novembre 2013), una delle vetrine più esclusive che propone solo il meglio dell’enologia di tutto il mondo. Per l’occasione, Helmuth Köcher, Presidente e Fondatore, nonché Responsabile commissioni
 d’assaggio vini e culinaria, presenta, insieme con un rosso e un prosecco, il 2009 CASÒN Pinot Grigio-Chardonnay-Viognier di Alois Lageder, bianco dalle eccellenti qualità organolettiche.

Presenza ormai consolidata della manifestazione del Südtirol dal 1992, la Tenuta Alois Lageder, sinonimo internazionale di qualità nell’attività vitivinicola biologico-dinamica, ottiene così, a seguito dei numerosi riconoscimenti assegnati dalle guide eno-gastronomiche nazionali appena pubblicate, un’ulteriore conferma dell’eccellenza della sua produzione. Come dichiara la commissione di Merano WineFestival “Il nostro lavoro consiste nello scegliere annualmente il massimo della qualità per gli appassionati di vino e gourmet e di presentarlo in una cornice esclusiva – siamo e rimaniamo i nostri clienti più esigenti”.


L’azienda vitivinicola di Magrè è ormai nota per ispirarsi a un approccio olistico e sostenibile e per il grande valore che dà non solo alla pregiata produzione aziendale, ma anche alle molteplici attività artistiche e culturali che promuove da anni con impegno. “Il vino è un prodotto che veicola delle emozioni – suole dire Alois Lageder – e nel vino devono quindi convergere più dimensioni della nostra vita”.

A proposito di Alois Lageder

Sin dal 1823, la vitivinicoltura è parte integrante della storia della famiglia Alois Lageder. Giunta alla quinta generazione con l’attuale proprietario Alois Lageder, la tenuta, con sede a Magrè in provincia di Bolzano, si distingue per la filosofia ispirata all’approccio olistico e sostenibile e per la capacità di fondere sapientemente tradizione ed innovazione. Circa 50 ettari di vigneti di proprietà vengono lavorati secondo i principi più stretti della coltivazione biologico-dinamica. Maggiori informazioni su: www.aloislageder.eu