MUNDUS VINI 2013: L’Italia si aggiudica il più alto numero di medaglie Gran Oro


weinpreis_mundus_vini_2013_logo– 9 medaglie Gran Oro conferite a produttori italiani- Il miglior vino dolce nobile del mondo viene dall’Italia

– Premi speciali per il „Miglior vino rosso“ e „Miglior vino bianco“ d’Italia La qualità dei vini italiani è stata nuovamente oggetto di prova in occasione del 13esimo Gran Premio Internazionale del Vino MUNDUS VINI. Tra i 2.773 vini premiati provenienti da tutto il mondo solo 30 sono stati insigniti di una medaglia Gran Oro (< 0,5%) e ben 9 tra loro sono originari dell’Italia.

Con un tale risultato il Bel Paese si piazza in vetta alla classifica di tutti i 6.212 vini presentati,seguito dalla Francia, vincitrice di 7 medaglie Gran Oro, dalla Germania con 5, dal Portogallo con 4, dalla Spagna con 3 e dall’Austria e dalla Nuova Zelanda, vincitrici rispettivamente di 1 medaglia Gran Oro.

A farla da padrone durante la premiazione sono stati 4 prodotti originari della Toscana:

  • 2 Chianti Classico Riserva del 2008 (Castello di Bossi e Fattoria di Montecchio) e
  • 2 Brunello di Montalcino 2007 (Tenute Silvio Nardi e Cantine Leonardo Da Vinci).

Anche altre regioni, tuttavia, hanno saputo catalizzare l’attenzione: il Veneto con 2 Amarone della Valpolicella (Corte San Benedetto e Gerardo Cesari), il Trentino con
un Vino Santo (Arèle, Cavit), l’Alto Adige con un Gewürztraminer del 2012 (Cantina Tramin) e la Sicilia con un Passito di Noto 2012
(Feudo Ramaddini).

 

Premi speciali per le migliori caratteristiche italiane

I vini italiani si sono aggiudicati in totale 503 medaglie: 301 Argento, 193 Oro e, come già riportato, 9 Gran Oro. Tra le medaglie Oro si sono imposte con un testa a testa le zone di produzione di Veneto e Toscana, aggiudicandosi entrambe 52 medaglie Oro. Seguono a ruota il Piemonte con quota 24 medaglie Oro, la Puglia con 17 e il Friuli con 15.


Il premio speciale per il „Miglior vino rosso“ d’Italia è stato assegnato alla Toscana per il Chianti Classico Riserva „Berardo“ 2008 di Castello di Bossi, mentre il „Miglior vino bianco“ d’Italia è l’altoatesino Gewürztraminer 2012 „Nussbaumer“ della Cantina Tramin. È trentino, infine, il vincitore del premio speciale per il miglior vino dolce nobile del mondo: si tratta dell‘ „Arèle“ Vino Santo 2000 della Cantina Cavit.