TERRE DI TOSCANA 2012: la grande convention del vino d’autore


terretoscanaV EDIZIONE – 11 e 12 marzo
UNA HOTEL VERSILIA – LIDO DI CAMAIORE (LU)

 

 

– 120 produttori

– stili, tendenze, certezze, valori: dalle cantine storiche agli artigiani di nicchia

– oltre 500 vini in assaggio

Orari:


  • domenica 11 marzo :
  • ore 10,30-18,30 degustazione vini e gastronomia
  • ore 15 special guest “Riesling”
  • ore 16 show cooking
  • lunedi 12 marzo :
    • ore 11-18 degustazione vini e gastronomia
    • dalle 14 show cooking

    Ingresso € 20


    I vignaioli che saranno con noi e i loro territori

    Alberese (Maremma), Altesino (Montalcino), Amerighi Stefano (Cortona), Ampeleia (Maremma), Argentiera (Bolgheri), Badia a Coltibuono (Chianti Classico), Baracchi (Cortona), Boscarelli (Montepulciano), Brancaia (Chianti Classico), Ca’ del Bosco (Lunigiana), Caiarossa (Colline Pisane), Campo alla Sughera (Bolgheri), Capannelle (Chianti Classico), Caparsa (Chianti Classico), Casa di Terra (Bolgheri), Casavyc (Maremma), Casteldelpiano (Lunigiana), Castell’in Villa (Chianti Classico), Castello d’Albola (Chianti Classico), Castello dei Rampolla (Chianti Classico), Castello della Paneretta (Chianti Classico), Castello di Bolgheri (Bolgheri), Castello di Monsanto (Chianti Classico), Castello di Potentino (Montecucco), Castello di Ripa d’Orcia (Orcia), Castello di San Sano (Chianti Classico), Cinciano (Chianti Classico), Col di Bacche (Maremma), ColleMassari (Montecucco), Conti Costanti (Montalcino), Contucci (Montepulciano), Cosimo Maria Masini (Colline Pisane) Dei (Montepulciano), Fabrizio Dionisio (Cortona), Domini Castellare di Castellina (Chianti Classico/Maremma) Eredi Fuligni (Montalcino) Fattoria Ambra (Carmignano), Fattoria Colleverde (Colline Lucchesi), Fattoria Corzano e Paterno (Chianti), Fattoria di Montechiari (Montecarlo di Lucca), Fattoria Il Lago (Mugello), Fattoria Kappa (Colline Pisane), Fattoria Le Pupille (Maremma), Fattoria Terre del Marchesato (Bolgheri), Felsina (Chianti Classico), Fontodi (Chianti Classico) Giardini Ripadiversilia (Versilia), Grattamacco (Bolgheri), I Fabbri (Chianti Classico), I Luoghi (Bolgheri), Il Borghetto (Chianti Classico), Il Colombaio di Santa Chiara (San Gimignano), Il Conventino (Montepulciano), Il Rio (Mugello), Isole e Olena (Chianti Classico), La Fralluca (Val di Cornia), La Porta di Vertine (Chianti Classico), La Torre Antica (Chianti), Lanciola (Chianti/Chianti Classico), Le Chiuse (Montalcino), Le Cinciole (Chianti Classico), Le Macchiole (Bolgheri), Le Ragnaie (Montalcino), Lisini (Montalcino), Macea (Garfagnana), Marchesi Mazzei (Chianti Classico/Maremma), Mastrojanni (Montalcino), Montauto (Maremma), Montellori (Chianti), Montenidoli (San Gimignano), Montepeloso (Val di Cornia), Montepepe (Massa), Monteraponi (Chianti Classico), Montevertine (Chianti Classico), Montrasio (Colline Lucchesi), Pacina (Chianti), Petra (Val di Cornia), Piaggia (Carmignano), Pietroso (Montalcino), Pieve Santo Stefano (Colline Lucchesi), Pian dell’Orino (Montalcino), Podere Salicutti (Montalcino), Podere San Giuseppe-Stella di Campalto (Montalcino), Podere Còncori (Garfagnana), Podere Fortuna (Mugello), Podere Il Carnasciale (Colli Aretini), Podere Il Palazzino (Chianti Classico), Podere San Giacomo (Montalcino), Poggio al Sole (Chianti Classico), Poggio al Tesoro (Bolgheri), Poggio Argentiera (Maremma), Poggio di Sotto (Montalcino), Riecine (Chianti Classico), Rocca di Castagnoli (Chianti Classico), Ruffino (Chianti Classico/Montepulciano/Montalcino), Salustri (Montecucco), Salvioni – La Cerbaiola (Montalcino), San Felice (Chianti Classico), San Gervasio (Colline Pisane), San Giusto a Rentennano (Chianti Classico), Sant’Agnese (Val di Cornia), Sassotondo (Maremma), Satta (Bolgheri), Sesti (Montalcino), Solatione (Chianti Classico), Tenimenti Angelini (Chianti Classico/Montepulciano/Montalcino), Tenuta Col d’Orcia (Montalcino), Tenuta degli Dei (Chianti Classico), Tenuta del Buonamico (Montecarlo di Lucca), Tenuta di Argiano (Montalcino), Tenuta di Capezzana (Carmignano), Tenuta di Ghizzano (Colline Pisane), Tenuta di Montecucco (Montecucco), Tenuta di Valgiano (Colline Lucchesi), Tenuta Le Potazzine – Gorelli (Montalcino), Tenuta Lenzini (Colline Lucchesi), Tenuta PoggioVerrano (Maremma), Tenuta Rocca di Montemassi (Maremma), Terenzuola (Colli di Luni), Tolaini (Chianti Classico), Tua Rita (Val di Cornia), Uccelliera (Montalcino), Vecchie Terre di Montefìli (Chianti Classico), Vignamaggio (Chianti Classico), Villa del Cigliano (Chianti Classico), Villa Patrizia (Maremma)


    Terre di Toscana, il nostro evento più grande, torna i prossimi 11 e 12 marzo 2012,
    ancora all’UNA Hotel di Lido di Camaiore, la prestigiosa sede delle
    ultime edizioni. L’entusiasmo e la volontà partecipativa dimostratici
    dai tanti e tanti produttori sono veramente straordinari, e il parterre
    parla da solo: il meglio della Toscana, le grandi e storiche aziende, le
    nuove emergenti, le piccole famigliari, vini imperdibili, vini da
    ritrovare, vini da scoprire.

    Centoventi produttori costituiranno così l’anima
    e l’ossatura di una due giorni esclusiva, imperdibile ed emozionante.
    Saranno i testimoni di una vitivinicoltura ai vertici, quanto di meglio
    sia oggi in grado di esprimere questa regione, in rappresentanza di
    tutti i distretti che contano, quelli storici e quelli inediti.

    Nei bellissimi ambienti dell’UNA Hotel Versilia di Lido di Camaiore, in provincia di Lucca, vi attenderanno un parterre de roi, e 500 grandi etichette in un’atmosfera
    elegante e rilassata. Da nord a sud, passando per le direttrici
    classiche e imprescindibili del vino d’autore toscano, gli stimoli e le
    pulsioni di una enologia da sempre abituata ad occupare posti di
    privilegio nella considerazione generale ma oggi più che mai percorsa da
    coscienze nuove, ancor più attente alla caratterizzazione dei propri
    vini o a una idea più manifesta di naturalità: dalle griffe alle cantine
    storiche, fino ai vignaioli artigiani “di nicchia”, è davvero cosa rara
    poter incontrare nella medesima circostanza tanti produttori così
    importanti e rinomati.

    Il tutto si rifletterà nei vini in assaggio, che contribuiscono a
    creare un’occasione imperdibile per gli appassionati e per gli
    operatori che ormai da anni scelgono questo appuntamento per avere un
    primo quadro sulle nuove annate in commercio, in anteprima su Vinitaly.
    Non mancheranno la sfiziosa selezione di specialità gastronomiche toscane, show cooking ed altri intriganti eventi nell’evento.


    Ingresso ridotto (€15) per i soci AIS, FISAR, ONAV, SLOW FOOD, TOURING e abbonati al notiziario de L’AcquaBuona

    Per richiedere accredito operatori (enoteche, ristoranti, hotel, agenti, distributori) scrivere a info@acquabuona.it

    Per informazioni e accrediti stampa: info@acquabuona.it – tel. 335.6814021 – 328.6486660